News
Progettisti
Premio
Testi
Crediti
Contatti
Acquista il libro

categorie:
Opera pubblica
Opera privata
Opera al femminile
Opera under 40

 
Architettura
privata
 

 

 
PRI62 Ex opificio Italcementi
Alzano Lombardo

Progetto Tullio e Simona Leggeri (Seriate)
Strutture Ing. Piccinelli
Impianti Ing. Faletti
Inaugurazione 2009
Cronologia 2002
Realizzazione 2003-2009
Imprese Leggeri spa
Scheda Download

Il restauro prevede la riconversione di un cementificio di inizio '900, esempio di archeologia industriale, con l'intento di crearne un polo culturale polifunzionale, nel quale far convivere residenze, uffici, laboratori, un residence, posti auto ed un museo di arte contemporanea. L'aspetto museale che caratterizza l'edificio ne ha decretato la naturale predisposizione a spazio espositivo ma con la volontà di utilizzarlo secondo i criteri moderni e cioè utilizzandone gli spazi anche per sfilate, banchetti e manifestazioni ricettive in genere. Al primo piano sono stati realizzati dei loft residenziali: la zona notte e gli spazi di servizio sono stati divisi mediante pareti in vetro, lamiera, pannelli scorrevoli, plexiglass, per permettere la leggibilità costante dell'architettura originaria, pur rispettandone le esigenze dell'abitabilità. Tutto il progettoè stato realizzato con un criterio di totale reversibilità ed adattabilità ad altre e differenti funzioni.

 
Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bergamo Bando dell'edizione 2012